Da quando PagoPa?

Dal 28 Febbraio 2021 entra in vigore il sistema PagoPA, la piattaforma che, tramite i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti, permette a cittadini e imprese di effettuare pagamenti verso la Pubblica Amministrazione, così come stabilito dall’articolo 65, comma 2, del decreto legislativo 13 dicembre 2017, n. 217, modificato dall’art. 8 comma 4 del D.L. 14/12/2018, n. 135.

PagoPa sarà l’unico canale attraverso il quale effettuare pagamenti alla Pubblica Amministrazione.

Anche il Comune di Vetto si è adeguato alla modifica normativa e ha attivato il nuovo sistema dei pagamenti, mentre NULLA cambia per il pagamento dei servizi scolastici i cui avvisi rispettano già la nuova normativa.

A cosa serve PagoPa?

Il sistema permette di pagare le prestazioni, i servizi, le sanzioni, i diritti di segreteria, le tasse concorsuali e qualsiasi altra tipologia di pagamento verso il Comune di Vetto in maniera semplice e trasparente.

Cosa e come si deve pagare tramite PagoPA?

Dal sito www.cittadinodigitale.it selezionare “Effettua un pagamento” e “Inizia un pagamento”,  indicando il nome dell’Ente creditore: Comune di Vetto.

Selezionare dal menù “Pagamento Spontaneo” la tipologia di servizio che si intende pagare scegliendo tra:

  • Affitti
  • Diritti di segreteria Edilizia
  • Oneri e costo di costruzione
  • Utilizzo impianti sportivi
  • Utilizzo sale comunali

Inserire i dati richiesti nella maschera e procedere con il pulsante “Continua”, controllare i dati inseriti e aggiungere al carrello.

È possibile procedere con il pagamento immediato (tramite autenticazione con SPID o mail) oppure generare l‘avviso e pagarlo successivamente:

  • presso gli Esercizi Commerciali autorizzati all’incasso PagoPA (SISAL, Lottomatica, Banca 5) oppure presso le Agenzie del tuo Istituto Bancario.
  • presso gli Uffici Postali aderenti alla piattaforma, previa verifica allo sportello Postale
  • utilizzando l’Home Banking, se il tuo Istituto Bancario gestisce i pagamenti attraverso il circuito CBILL o pagoPA