Comunicati Stampa

Comunicati Stampa del Comune di Vetto (RE)

Festa della Castagna 2018

La Festa della Castagna torna per la 5^ edizione, quest’anno sarà per DOMENICA 28 OTTOBRE dalle ore 10.00. Nelle piazze e le strade del paese ci saranno i mercatini del biologico e dell’artigianato artistico, le Associazioni di Volontariato cucineranno “street food” piatti della tradizione (casagai, gnocco fritto, cappelletti,…) con altri numerosi piatti (arrosticini, frittelle, caldarroste,…) e specialità dei “cugini” Valtellinesi come pizzoccheri e sciatt. Naturalmente oltre al pranzo in piazza, la Festa della Castagna si distingue per le attrazioni per grandi e piccoli. Come di consueto il trenino sfilerà per tutto il giorno tra le strette vie del paese, la mongolfiera farà vedere a tutti la festa dal 50 metri di altezza, una parete d’arrampicata e la novità POMPIEROPOLI (area gioco gestita dai Vigili del Fuoco di Reggio Emilia) allieteranno il pomeriggio nell’area bimbi. Vi aspettiamo quindi alla Festa della Castagna, e mi raccomando ricordate di portare il sole!!

Per info: Comune di Vetto 0522/815221

Eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dall’8 al 12 dicembre 2017 – concessione contributi

AVVISO PUBBLICO per la concessione di contributi economici ai soggetti privati per i danni occorsi al patrimonio edilizio abitativo ed ai beni mobili ivi ubicati in conseguenza degli eventi per cui si è completata la ricognizione dei fabbisogni (scheda B).

Avviso pubblico

Domanda di Contributo e allegati

Bando per la concessione di benefici economici per la fornitura di libri di testo

In conformità alla Delibera di Giunta Regionale n. 845 del 11/06/2018, con la quale sono stati stabiliti equi e uniformi criteri di trattamento sul territorio regionale, l’Unione Montana dei Comuni dell’Appennino Reggiano emana il seguente bando per la concessione di benefici relativi alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2018/2019.

bando_contributi_economici__libri_testo_2018_2019

Avversità atmosferiche verificatisi tra il 2 febbraio e il 19 marzo 2018

Si rende noto ai cittadini che è possibile presentare una segnalazione sui danni subiti al patrimonio provato e alle attività economiche e produttive nonché alle attività agricole e agroindustriali in conseguenza alle ripetute e persistenti avversità atmosferiche che si sono verificate dal 2 FEBBRAIO AL 19 MARZO 2018.

La segnalazione, redatta secondo la modulistica allegata alla OCDPC n. 533/2018 (che si allega di seguito) dovrà pervenire presso il protocollo del Comune di Vetto ENTRO IL 24 SETTEMBRE 2018.

 


ALLEGATI:

Avviso Ordinanza 533-2018

OCDPC_533_GU_n.172 del 26-7-2018

ALLEGATO 1_INDICAZIONI TECNICO AMMINISTRATIVE PER LA RICOGNIZIONE

ALLEGATO 2_PROCEDURE RICOGNIZIONE OCDPC 533_2018

ALLEGATO 3 _GUIDA PROCEDURA ONLINE SCHEDE A

ALLEGATO 4_SCHEDA B

ALLEGATO 5_SCHEDA C

ALLEGATO 6_ELENCO RIEPILOGATIVO SCHEDE B

ALLEGATO 7_ELENCO RIEPILOGATIVO SCHEDE C


Tutti i documenti sono disponibili anche sul sito dell’Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile al seguente indirizzo:

http://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/argomenti/piani-sicurezza-interventi-urgenti/ordinanze-piani-e-atti-correlati-dal-2008/avversita-febbraio-marzo-2018

VETTUS campione per la 7^ volta

La squadra dilettanti del VETTUS si è aggiudicata la 67^ edizione del Torneo della Montagna. I ragazzi di coach Morelli hanno siglato il 7° successo in questa competizione (l’ultimo era stato nel 2007) battendo il Cervarezza dopo 120 minuti di autentica “battaglia” sportiva, in una partita emozionante e sempre corretta da entrambe le parti. La cronaca della partita inizia con il VETTUS in attacco in cerca del gol, ma un palo e un salvataggio sulla linea di un difensore del Cervarezza sembrano il preludio di una giornata storta. Ma con un rigore al 15° minuto trasformato da Berberi, il VETTUS va meritatamente in vantaggio. Dopo 5 minuti e già pareggio con un bella “spizzata” di testa del forte Fall che spiazza il portiere Aureli. Si va al riposo sul risultato di 1-1, in una giornata estremamente calda che limita il rendimento dei giocatori in campo. Il secondo tempo parte con le due squadre che rimangono coperte per non incassare reti, ma è il VETTUS ad avere la possibilità di portarsi in vantaggio, ma il secondo rigore concesso dall’arbitro a Barberi si “stampa” sulla traversa. Al 69° Pasi porta in vantaggio il Cervarezza dopo una bella discesa di Fall e qualche rimpallo in area di rigore. Il VETTUS riparte forte per pareggiare e ci riesce al 81° direttamente da calcio di punizione dell’esterno Viscomi. Il primo supplementare non regala emozioni, ma nel secondo il Cervarezza pressa e la speranza di vittoria si spegne sul palo dopo una bella conclusione di Rinaldi da fuori area. Dopo qualche minuto (118°) Predelli con un bel cross dalla sinistra pesca Marco Ferrari (entrato al 65°), ragazzo locale e idolo dei tifosi a insaccare il pallone della vittoria. Sugli spalti è delirio per il settimo sigillo del VETTUS , che dimostra anche che la dirigenza è sempre attenta e competente per fare ogni anno una squadra competitiva, guardando anche al portafoglio. Complimenti a tutti quindi, giocatori e dirigenti, e sempre FORZA VETTUS!!